Piazza San Giovanni in Campo, 12 - 06012 Città di Castello (PG) info@fioreverde.org +39 0758553576

aiuta una vecchia amica

 6.295,50 euro per chiudere la raccolta fondi per i lavori di ristrutturazione e nuovi arredi di San Giovanni in Campo

Aiuta una vecchia amica!!

 

In questa pagina aggiorneremo mese per mese i risultati della campagna, consultala spesso!!

Proprio nel cuore di Città di Castello, in piazza San Giovanni in Campo, c’è una piccola comunità dove gli anziani sono accolti con professionalità e molto affetto da noi, Fiore Verde. Da più di 20 anni il centro del nostro impegno è far sentire gli anziani come se fossero a casa loro: le porte sono sempre aperte per le visite, l’animazione ed i volontari; puntiamo ad inserimenti graduali offrendo anche la possibilità di un servizio diurno. Grazie ad esso i parenti che durante il giorno sono assenti posso lasciare la persona anziana in nostra compagnia e valutare come reagisce rispetto a questa nuova esperienza. Non solo, offriamo anche supporto psicologico alle famiglie che decidono di far entrare un anziano nella nostra struttura. Tutto questo però non ci basta: vogliamo migliorare!

Abbiamo deciso di fare un grande sforzo ed avviare dei lavori di ristrutturazione per garantire che i nostri anziani stiano sempre meglio: vorremmo farlo insieme a TE!

 

 

Lo sapevi che se doni a Fiore Verde scali la tua beneficenza dalle tasse?? Così è come se tu decidessi direttamente dove destinare i soldi delle tue tasse!

Aspettando i decreti attuativi della così detta riforma del Terzo settore, alcune norme sono già applicabili per le organizzazioni come Fiore Verde. E’ l’articolo 83 del Decreto Legislativo 03.07.2017, N. 117 che introduce novità importantissime per chi, come te, sceglie di donare come persona fisica. Finalmente donare non è più ostacolato, ma anzi viene incentivato perché i soldi che decidi di destinare in beneficenza ti vengono restituiti come detrazioni  o deduzioni.

Esempio: dono come persona fisica a Fiore Verde 100 euro, il mio reddito lordo è di 28.000 euro annui quindi ho una tassazione (ad oggi) 3.450€ + 27% sul reddito che supera il 15.000€:

Posso DEDURRE il 10% del reddito complessivo dichiarato: DONO 100 SCEGLO IO DOVE DESTINARE 27€ DELLE MIE TASSE

Posso DETRARRE  dall’imposta lorda in misura del 30% fino a un massimo di 30.000€ all’anno: DONO 100 SCEGLO IO DOVE DESTINARE 30€ DELLE MIE TASSE

DEDUCO

Senza donazionee quindi senza deduzione  Donazione con deduzione
Reddito lordo 28.000€ 28.000€ –
Erogazione liberale / Donazione 100€ =
Reddito Imponibile 28.000€ 27.900€
Imposta IRPEF (3.450€ + 27% sulla differenza tra 28.000 e 15.000) 3.450€ + 3.510€  (27% su 13.000€) = 6960€ 3.450€ + 3.483€  (27% su 12.900€)= 6933€
Risparmio di imposta per il donatore 0€ 27€

DETRAGGO

Senza donazionee quindi senza detrazione Con donazionee con detrazione
Reddito lordo 28.000€ 28.000€ –
Reddito Imponibile 28.000€ 28.000€
Imposta IRPEF (3.450€ + 27% sulla differenza tra 28.000 e 15.000) 3.450€ + 3.510€  (27% su 13.000€) = 6960€ 3.450€ + 3.510€  (27% su 13.000€) = 6960€
Detrazione erogazione liberale (30%) 0€ 30€ (30% di 100€ donati) =
Imposta netta 6.960€ 6.930€€
Risparmio di imposta per il donatore 0€ 30€

Oppure puoi scegliere di donare come azienda: oltre alla massima trasparenza e diffusine del tuo prezioso sostegno da parte di Fiore Verde, la tua azienda può dedurre la donazione  fino al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D.lgs. 117/2017) o come in precedenza dedurre la donazione in denaro dal reddito d’impresa nella misura del 2% del reddito complessivo dichiarato o per un importo massimo di 30.000 euro annui (art.100 comma 2,  lettera h del T.U.I.R. – D.P.R. 917/86).

Per usufruire dei benefici fiscali, conserva la relativa attestazione di donazione:

  • la ricevuta del versamento, nel caso di donazione con bollettino postale
  • le note contabili o l’estratto conto della banca, in caso di bonifico bancario
  • l’estratto conto della carta di credito emesso dalla società di gestione
  • l’estratto conto del tuo conto Pay Pal (o analogo sistema di versamento)

Ci mancano solo 6295,50euro! Ci aiuti??

A te o alla tua Azienda chiediamo di  aiutarci in questa campagna di raccolta fondi, nella formula e nella sostanza che meglio credi, sapendo che il tuo sarà un investimento nel nostro amore per gli anziani!

Fai come come Edil Giorni Aiuta una vecchia amica! 

Potresti scegliere una donazione libera, oppure  ad esempio potrebbe aiutarci nel completare l’arredo scegliendo una delle seguenti opzioni:

Abiti a Città di Castello o Sansepolcro? Facendo la revisione alla tua macchina, moto o scooter al centro Castello (l’ex Mercati alla zona industriale) o Borgo,  il tuo omaggio può diventare una donazione per questa campagna! Non hai veramente più scuse! 😉

Aiuta una vecchia amica” è una campagna di raccolta fondi trasparente al 100%. Sia nel caso che scegliessi di farlo come Azienda o personalmente ci sono importanti benefici fiscali.

 

per le iniziative e tutte le informazioni contatta
Lorenzo Anania
Ufficio Raccolta Fondi Cooperativa Fiore Verde
075 855 3576
raccoltafondi@fioreverde.org

 

San Giovanni in Campo

Effettua un bonifico su uno dei nostri c/c bancario intestato a “FIORE VERDE “:
– presso IntesaSanPaolo IBAN IT31G0306938642000000083057
– presso UniCredit IBAN IT45C0200821602000101593517
DONAZIONE CON POSTAGIRO O BOLLETTINO POSTALE
Effettua un versamento sul nostro conto corrente postale n. 12134060
intestato a “FIORE VERDE “
ASSEGNO BANCARIO O POSTALE
Assegno bancario o postale non trasferibile intestato a “FIORE VERDE ONLUS” da consegnare o inviare al seguente indirizzo: Piazza San Giovanni in Campo n. 12 – 06012 Città di Castello (PG).

Per le deduzioni fiscali partire dal 2018 vale la seguente normativa:

Per le persone fisiche

Ci sono due possibilità:

  1. Dedurre dal proprio reddito la donazione in denaro per un importo massimo del 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D.lgs. 117/2017).
  2. Detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino ad un massimo di 30.000 € annui (art. 83, comma 2 del D.lgs. 117/2017).
Per le imprese

Ci sono due possibilità:

  1. Dedurre la donazione in denaro dal proprio reddito complessivo netto per un importo non superiore al 10% del reddito commplessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D.lgs. 117/2017).
  2. Dedurre la donazione in denaro dal reddito d’impresa nella misura del 2% del reddito complessivo dichiarato o per un importo massimo di 30.000 € annui(art.100 comma 2,  lettera h del T.U.I.R. – D.P.R. 917/86).